About

E’ il risultato di un’esperienza che parte dal principio di sartoria democratica e apolide ed è cresciuta nel Vicentino, un territorio carico di valori e di storia, tra le architetture di Andrea Palladio e la bellezza diffusa dal profumo rinascimentale. PAL ZILERI nasce dall’intuizione di due imprenditori, Gianfranco Barizza e Aronne Miola, fondatori nel 1970 di Forall Confezioni SpA, una azienda che metteva al centro l’idea di tradizione italiana e che, già nel nome - FOR ALL - dichiarava l’ampiezza di vedute che avrebbe segnato la sua storia. Tra gli anni ‘80 e ‘90 la sapienza artigianale, la cura del dettaglio e un certo orgoglio di appartenenza, fecero del marchio PAL ZILERI un punto di riferimento. Una strategica distribuzione contribuì ulteriormente alla sua crescita e fu proprio il suo respiro internazionale a destare l’interesse dei nuovi proprietari, determinando il nuovo assetto societario: dal 2014, infatti, una quota di maggioranza dell’azienda appartiene a Mayhoola for Investments, private company del Qatar, mentre la quota rimanente è di Arafa for Investments and Consultancies

(Arafa Holding - AIVC), public company con sede in Egitto. Gli orizzonti si allargano, dunque, e il racconto va evolvendosi. Partendo proprio dagli stessi principi di sempre - tradizione e artigianato - si sta scrivendo un nuovo capitolo nel quale l’intervento delle più moderne tecnologie e una velocità di risposta alle esigenze più attuali, permetteranno la costruzione di un universo di segni nel quale un uomo colto, esigente e informato possa trovare il significato del vero lusso: unicità e senso del tempo. Il valore di ogni capo PAL ZILERI sta proprio nel dar valore: un’ etichetta porta la firma della sarta che, con infinita pazienza e maestria, ha eseguito il lavoro. Ci racconta la storia di ogni elemento: oltre alle molte ore impiegate, per una giacca sartoriale possono essere necessarie 180 differenti fasi di realizzazione.

 

PAL ZILERI SCEGLIE IL LINGUAGGIO
DELL’ESSENZIALITÀ, VA AL CENTRO
DELLE COSE CON PASSIONE

Un ulteriore orgoglio sta nel fatto che la produzione avviene completamente in Italia e in grandissima parte all’interno della fabbrica di Quinto Vicentino, alla quale si aggiungono solo piccoli laboratori - sempre italiani - selezionati e scelti per la loro eccellenza. Qualità tradizionali e un guizzo contemporaneo. Il concetto di AVANT-CRAFT rappresenta l’equilibrio tra sapienze apparentemente opposte: fedeltà alle proprie radici culturali e visione avanguardistica, un nuovo approccio alla storia di sempre con il gusto della ricerca e della sperimentazione.
PAL ZILERI parla di stile. “La figura che mi ispira - afferma Mauro Ravizza Krieger, il nuovo direttore creativo - è quella di Mr.Halston, uno dei più influenti designer del nostro tempo: interpretò la modernità, l’eleganza pura e disinvolta di allora, inventando un classico nuovo.”

In gennaio, durante la settimana della moda a Milano, PAL ZILERI presenterà la prima collezione del nuovo corso e Ravizza Krieger offre una sintesi del principio che la caratterizzerà: “Quello che propongo è una rinnovata eleganza metropolitana, un’ibridazione tra sartoriale e sportswear, tra sacro e profano, senza mai perdere il senso della misura.” PAL ZILERI sceglie il linguaggio dell’essenzialità, va al centro delle cose con passione ma senza convenevoli.
Immagina una costellazione di elementi per un guardaroba che ci rappresenti e ci protegga in qualsiasi occasione e in ogni luogo. Coerentemente con le nostre intenzioni, che vedono il progressivo sviluppo del business in Europa, Stati Uniti, Medio Oriente, APAC e Sud America.

 
People

PAOLO ROVIERA, CEO

“Nulla succede per caso e sono doppiamente felice: la mia prima esperienza aziendale, più di 15 anni fa, fu proprio da PAL ZILERI che mi accolse, ancora studente, per un master. Ora siamo in una fase totalmente nuova e il mio impegno sarà quello di lavorare per rendere sempre più fiorente e internazionale questa azienda di eccellenza italiana, alla quale sono particolarmente legato”. Paolo Roviera è CEO di PAL ZILERI. Nato nel 1970, vanta un’esperienza professionale di oltre 15 anni. Negli ultimi 10 anni ha ricoperto incarichi manageriali presso Ermenegildo Zegna, inizialmente come direttore del marchio Zegna Sport e successivamente come responsabile di EMEA.

MAURO RAVIZZA KRIEGER, CREATIVE DIRECTOR

Mauro Ravizza Krieger, nuovo direttore creativo di PAL ZILERI, è un’autorità sulla scena dell’abbigliamento maschile. Classe 1967, aveva solo 20 anni quando ha iniziato prima come stilista e poi come sarto. La sua passione e la sua carriera professionale sono nate nel reparto campionatura di un importante archivio europeo di tessuti inglesi ed è subito stato affidato al taglio dai migliori sarti di Londra, Parigi, Milano, Roma e Berlino. Prima di giungere da PAL ZILERI, Ravizza Krieger ha operato come consulente per aziende italiane (Loro Piana, Herno, Allegri e Caruso) che producono abbigliamento e articoli di lusso, ha collaborato al riposizionamento e alla crescita di prestigiose aziende, in termini di collezioni e strategia di prodotto.