Il Viaggiatore di Pal Zileri è un progetto di design che nasce da una volontà che è anche un sogno: avvicinare luoghi lontani sulla mappa del tempo e dello stile, accorciare le distanze tra il fascino del Classico e la vocazione più attuale della moda maschile.

 

A tracciare la strada è un’unica bussola: la passione. Passione per la bellezza di un tessuto. Passione per l’architettura sartoriale di un abito. Per il piacere di indossare un capo che un po’ veste anche l’anima. E’ questo il percorso emozionale raccontato dalla collezione capsule “Il Viaggiatore”, che Pal Zileri ha proposto dall’autunno inverno 13-14 e che si rafforza ogni stagione, ampliandone l’offerta. Il punto di partenza è un filo pensato e prodotto dai Fratelli Tallia di Delfino, che dal 1903 nella Biella che è capitale italiana del tessile, creano i tessuti che danno corpo e struttura al lusso più raffinato in tutto il mondo. Da questo “Super 130”, attraverso un processo di tessitura che innesta le nanotecnologie in più di un secolo di tradizione, nasce un tessuto che guarda al futuro della moda: stretch, traspirante, ingualcibile, anti-goccia ed antibatterico. Un’anima tecnica che non altera, ma anzi esalta la caratteristica “mano” delle famose drapperie biellesi.

Lavorando questa raffinatissima materia grezza, stilisti e taylor master di Pal Zileri hanno immaginato di creare l’abito perfetto per un viaggiatore che attraversa occasioni e luoghi diversi, seguendo un’idea di stile che mette in dialogo cultura sartoriale e dinamismo moderno.
Ad esaltare le proprietà d’avanguardia del tessuto, è paradossalmente proprio la costruzione sartoriale dell’intelato italiano, la cultura manifatturiera che l’azienda presidia da quant’anni.
Un’architettura di ago e filo, che crea abiti capaci di assecondare i movimenti di chi li indossa e di costruire una vestibilità avvolgente che cresce nel tempo.
Nel progetto Il Viaggiatore questa tradizione produttiva si confronta con nuove vestibilità scegliendo per l’abito dei revers larghi e una lunghezza di soli 73 cm, per il blazer un petto e mezzo (9 cm fra i 2 bottoni) con revers a lancia. Due perfetti alleati per un viaggiatore che si muove tra le più ambite latitudini di stile e comfort.

 

L’intelato Italiano